Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Ti aiutiamo a cercare il dentista a Sinnai

Ti aiutiamo a cercare il dentista a Sinnai

Sinnai - 09048 SINNAI

Tel: 800 58 97 53 Numero Verde 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Massimo Scalas

Dr. Massimo Scalas

Via dei Visconti, 51 - CAGLIARI

Tel: 348 2688313 (per appuntamento) 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Clinica Odontoiatrica Piazza Repubblica 22

Clinica Odontoiatrica Piazza Repubblica 22

Piazza Repubblica, 22 - CAGLIARI

Tel: 070 305976 Cel: 393 2046309

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dentista Cagliari → Pillole di Odontoiatria

Chi vuole recuperare in tempi brevi il proprio sorriso, risolvendo in modo definitivo il problema dell’edentulismo oggi ha una soluzione in più: All on Four. Questa tecnica ha una marcia in più rispetto alle vecchie protesi mobili conosciute con il nome di dentiere, spesso scomode e fonti di disagi. L’intervento si risolve nel giro di poche ore e prevede l’inserimento di soli quattro impianti sui quali viene posizionata un’intera arcata protesica. L’utilizzo di un numero così esiguo di impianti consente di contenere i costi; a ciò si aggiunge il fatto che dopo l’intervento non sono necessarie numerose sedute di controllo. I perni sono realizzati in titanio, un materiale che offre ottima biocompatibilità e che riesce ad integrarsi perfettamente nell’osso, senza scatenare dunque alcuna reazione di rigetto. All on Four rappresenta un ulteriore passo avanti nel campo dell’implantologia moderna e ha buone percentuali di successo. L’intervento è possibile solo nel caso in cui il paziente sia in condizioni di salute generale buone (durante la prima visita di controllo il dentista si accerterà ovviamente sullo stato di salute del paziente prima di intervenire), ma al di là di questo semplice prerequisito non esistono particolari limiti.

Siti di Odontoiatria

www.la-parodontite.it
Informazioni sulla parodontite (piorrea). Elenco di studi dentistici per risolvere il problema.

trattamenti-endodonzia.it/endodonzia.html
Articolo sul trattamento endodontico. Nel sito trovi anche dentisti da contattare in ogni città d'Italia.

http://www.dentista-ancona.it/
Elenco degli studi dentistici presenti nella città di Ancona e provincia.

www.dentista-civitanovamarche.it
Elenco degli studi dentistici e Odontoiatrici che si trovano a Civitanovamarche. Scopri con un semplice click la scheda del professionista che più risponde alle tue esigenze.

Occlusione e Malocclusione

Nella bocca c’è un equilibrio di forze tra la muscolatura interna e quella esterna: tra la lingua e la mucosa interna, e le guance e i muscoli facciali. Quando si parla di occlusione dentaria ci si riferisce alla corretta corrispondenza tra arcata dentaria superiore e inferiore, a quella tipologia di contatto tra le arcate antagoniste della mandibola e della mascella.

Occlusione e Malocclusione

La branca dell’odontoiatria che si occupa di questo rapporto funzionale è la gnatologia. Uno studio molto vasto, in quanto, c’è tutto un complesso sistema di articolazioni, muscoli, tessuti e sistema nervoso a regolare questo condizione posturale della nostra bocca.

La disfunzione collegata a questo sistema in equilibrio si chiama malocclusione. Essa è in soldoni l’errata chiusura dei denti. Una condizione di squilibrio che ha molte cause: quelle semplicemente genetiche e morfologiche come abbia detto, quelle legate alle cattive abitudini e ai vizi diciamo comportamentali (poggiare la mano sotto il mento, mangiarsi le unghie, succhiare il pollice, etc.), ai quali si aggiungono tutta una serie di altri vizi o comportamenti anomali meno coscienti, come la maniera di respirare e di deglutire.

E’ bene intercettare e correggere certi vizi fin dalla giovane età perché si possa prevenire un problema non di poco conto. E’ dimostrato che l’occlusione corretta è strettamente collegata con la salute fisiologica generale. Il resto del corpo, la postura della nostra colonna vertebrale (con rilevanza principale del tratto cervicale) ne sono fortemente condizionati, con gravi conseguenze per la salute presente e futura. I medici (ma anche i fisioterapisti) ci dicono che molta dell’armonia generale del corpo parte dalla bocca, armonia di tipo fisico ma anche di tipo psichico. La malocclusione ha infatti una forte incidenza sul sistema nervoso, e ciò porta gravi e serie conseguenze sullo stato emotivo della persona. Alle volte si determina un circolo vizioso: atteggiamenti sbagliati di origine psicologica e comportamentale, postura sbagliata, alterazione morfologico - funzionale, azione sul sistema nervoso.

Non solo quindi i malesseri e i dolori che possono interessare nervi, muscoli, ossa ma anche la salute psichica generale come gli stati d’ansia o la depressione, l’atteggiamento pessimistico e l’attività cerebrale generale.

Malocclusione, postura del corpo e performance sociale

Ricerche americane hanno dimostrato una forte relazione tra malocclusione, postura del corpo e performance sociale, dimostrando inoltre una correlazione statistica tra incidenza del disturbo e status socio - economico dei pazienti. C’è poi da aggiungere ogni implicazione di ordine estetico – funzionale, come le difficoltà di articolazione e dell’eloquio. Insomma non una cosa da poco!

La linea diagnostica e terapeutica è volta a risolvere queste problematiche generali ripristinando gli equilibri all’interno della bocca per mezzo di operazioni ortopediche, o meglio ortodontiche, che riguardano il cranio e la mandibola. Per mezzo di strumenti e apparecchi da applicare su una delle arcate dentarie si produce un intervento fisico (fisioterapico) sull’occlusione, modificandola nella posizione corretta. Tali apparecchi, chiamati “bite” (dall’inglese morso), sono composti di resina (polimeri) che vengono composti in laboratorio dopo la rilevazione dell’impronta del paziente.

Si adagiano con il minimo ingombro nella bocca, e svolgono la loro azione potendo contare sul completo rilassamento della complessa e forte struttura muscolare del volto. Ovviamente vi possono essere casi gravi, con difetti di tipo osseo tali da richiedere una forma di intervento chirurgico serio e la coordinazione tra vari specialisti (ad esempio il chirurgo maxillofacciale), ma in genere l’intervento strumentale è quello più comune. Come dicevamo più è tempestivo l’intervento, maggiore sarà la riuscita, e soprattutto, maggiore sarà la qualità della nostra vita. Questi difetti sono riscontrabili e correggibili già in tenera età. Per cui, viste le numerosissime conseguenze cui può portare la malocclusione, vale sempre la vecchia regola: prevenire è meglio di curare.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Scrivi a: staff@dentisti-italia.it